La 3a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza inizierà il 2.10.2024, 111 giorni per iniziare

Perché

Per denunciare la pericolosa situazione mondiale caratterizzata da conflitti crescenti, creare coscienza, valorizzare le azioni positive, dare voce alle nuove generazioni e alla cultura della nonviolenza.

Cosa

Con il precedente della 1ª Marcia Mondiale 2009-2010, che per 93 giorni ha coperto 97 Paesi e cinque continenti.

La terza Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza è prevista per il 2024 e il 2025.

Quando e dove

La 3ª MM inizierà a San José de Costa Rica, il 2 ottobre 2024, Giornata internazionale della nonviolenza.

Attraverserà i 5 continenti e si concluderà a San José de Costa Rica il 5 gennaio 2025.

Ultime Novità

La 3ª MM inizierà a San José, in Costa Rica, il 2 ottobre 2024, Giornata internazionale della nonviolenza, quindici anni dopo la 1ª MM.

Vuoi partecipare?

Sponsorizza un tratto della marcia

Il percorso della marcia ha bisogno di patrocinanti per raggiungere la massima eco.

Organizzazione

Comitati Promotori

Si formano a partire da azioni e progetti della base sociale.

Piattaforme d'appoggio

Ambiti di partecipazione più ampi e diversi rispetto ai comitati promotori

Coordinamento internazionale

Per coordinare iniziative, calendari e percorsi

Qualcosa su di noi​

Di fronte all’apparente regressione dell’umanità, è urgente far sentire e rafforzare la voce di coloro che, in ogni continente, vogliono un mondo senza guerre e violenze. Per questo, vi invitiamo ad unirvi alla 3ª Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza (3MM), cinque anni dopo la 2ª Marcia Mondiale (2019-2020) che ha avuto un cammino di 159 giorni, e 15 anni dopo la 1ª Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza (3ª Marcia Mondiale) che nel 2009-2010, per 93 giorni, attraversò 97 Paesi dei cinque continenti.

Più di 2.000 organizzazioni hanno partecipato alle due marce precedenti.

Speriamo che altri partecipino a questa edizione! Ci rivolgiamo a tutte le persone, i gruppi e i rappresentanti delle istituzioni pubbliche e private che stanno già manifestando o vogliono dimostrare con le loro azioni il loro impegno per la pace, la nonviolenza e gli altri temi centrali della Terza Marcia Mondiale.